Agricoltura bio: cresce il mercato europeo: 37 mld

Il mercato biologico in Europa continua a crescere. Nel 2017, è aumentato di quasi l’11% e ha raggiunto i 37,3 miliardi di euro con molti dei principali mercati che hanno registrato tassi di crescita a due cifre. Al Biofach (13-16 febbraio 2019, Norimberga), fiera internazionale per gli alimenti biologici, l’Istituto di ricerca sull’agricoltura biologica (FiBL), l’Agricultural Market Information Company (AMI) e i partner hanno presentato i dati 2017 del settore biologico europeo.

Le vendite al dettaglio in Europa sono state valutate, dunque, in 37,3 miliardi di euro e 34,3 miliardi di euro nell’Unione europea. Il mercato più grande è quello tedesco con 10 miliardi di euro. L’Unione europea rappresenta il secondo più grande mercato per i prodotti biologici nel mondo dopo gli Stati Uniti (40 miliardi di euro).

Il mercato europeo ha registrato un tasso di crescita di quasi l’11%, ed è la terza volta che le vendite al dettaglio hanno un tasso di crescita a due cifre dalla crisi finanziaria. Tra i mercati chiave, l’incremento più ampio è stato osservato in Francia (18%). Nel decennio 2008-2017, il valore dei mercati europei e dell’Unione europea è più che raddoppiato.

Comments are closed.