Bonus strumenti musicali 2018: confermato il Bonus Stradivari

La Legge di Bilancio 2018 proroga di un anno il bonus strumenti musicali, anche se diminuisce il limite complessivo di spesa che passa dai precedenti 15 milioni ai 10 milioni di Euro per il 2018. Per il resto il meccanismo resta lo stesso.

Il bonus, ricordiamo, consiste in un contributo pari al 65% del prezzo di vendita, per un massimo di 2.500 Euro, a favore degli studenti dei conservatori e dei licei/istituti di musica pareggiati che acquistano uno strumento musicale nuovo. Il contributo viene erogato come sconto sul prezzo di vendita praticato dai rivenditori/produttori che, di contro, hanno diritto ad un credito d’imposta, da usare in compensazione, pari allo sconto praticato nella vendita.

L’Agenzia delle Entrate, con il Provvedimento del 14.03.2017, ha definito le modalità attuative del contributo, e con la Circolare 6/E del 31.03.2017 ha fornito alcune importanti precisazioni in merito al bonus (introdotto con la Finanziaria 2016 e riproposto per i due anni successivi).

Per approfondire scarica il documento

Comments are closed.