Pubblicato un fac-simile per la comunicazione del Responsabile della Protezione dei Dati (RPD)

In base all’articolo 37, paragrafo 7, di tale Regolamento i soggetti pubblici e privati sono tenuti a comunicare, al Garante per la protezione dei dati personali, il nominativo del Responsabile della Protezione dei dati, se designato.

Questa figura ha lo scopo di garantire, come specificato nelle Linee guida sui Responsabili della Protezione dei Dati (RPD) adottate dal Gruppo Articolo 29, che le autorità di controllo possano contattare il Responsabile della Protezione dei Dati in modo diretto.

Sul sito internet del Garante Privacy è stato pubblicato un fac-simile per la comunicazione dei dati di contatto del Responsabile Protezione Dati (RPD), utile ai soggetti interessati per familiarizzare con l’adempimento e verificare, prima di iniziare la compilazione online, quali saranno le informazioni richieste.
Il Garante precisa che il facsimile non è da utilizzare per la comunicazione al Garante.

Comments are closed.